Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Comunicato del 13/06/2020

L’assessore Serluca ricorda che il 16 giugno scade la prima rata IMU 2020 Prorogata la sola quota comunale per gli immobili ad uso produttivo di chi è stato danneggiato dal Covid-19

L’assessora alle Finanze, Maria Carmela Serluca, ricorda che il 16 giugno scade la prima rata IMU 2020. L’importo da versare è pari alla metà di quanto versato nell’anno 2019 a titolo di IMU e Tasi.


Secondo le indicazioni fornite dal Ministero dellEconomia (recepite con apposita delibera di Giunta Comunale dal Comune di Benevento), per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D è stata tuttavia prorogata al 30 settembre 2020 la scadenza dell’acconto IMU 2020 per la sola quota di pertinenza comunale (pari allo 0,30%) per i contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche a causa della pandemia Covid-19 da attestarsi a pena di decadenza entro il termine del 30 settembre 2020 su modello predisposto dal Comune.


Resta ferma la scadenza del 16 giugno 2020 per la quota dell’IMU destinata allo Stato, pari allo 0,76%. A tal proposito occorre evidenziare che sono previsti due distinti codici tributo per i versamenti relativi alla quota Stato (da pagare entro il 16/06) e alla quota Comune (prorogata al 30/09) in modo tale da imputare operativamente le somme in questione direttamente ai due distinti soggetti.


I contribuenti che potranno beneficiare di tale possibilità sono tutti i titolari delle attività sospese di cui al DPCM dell’8/03/2020, al DPCM dell’11/03/2020 e al DPCM del 22/03/2020, nonché tutti i dipendenti delle attività sospese dai DPCM sopra specificati che non hanno beneficiato degli ammortizzatori sociali quali disoccupazione e cassa integrazione.


 


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page