Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Comunicato del 09/05/2020

Tamponi faringei per i segmenti di popolazioni più esposti al Covid-19 Saranno effettuati su base volontaria giovedì 14 e venerdì 15

 


Giovedì 14 e venerdì 15 maggio a Benevento inizierà lo screening dei segmenti di popolazione più esposti al Covid-19 attraverso l’effettuazione di tamponi faringei che consentiranno di diagnosticare l’eventuale positività.


A darne notizia è il sindaco Clemente Mastella che spiega: “A effettuarli, d’intesa con la Regione Campania (che ringrazio per aver scelto Benevento come primo capoluogo in cui avviare lo screening della popolazione regionale), sarà l’Istituto Zooprofilattico che, giovedì 14 e venerdì 15 maggio, collocherà un’apposita stazione mobile nei pressi della rotonda situata vicino al settore ospiti dello stadio “Ciro Vigorito”.


I cittadini prescelti dovranno accedervi a bordo della propria autovettura, attraverso un apposito percorso. Un po’ come accade nei drive in. Si tratta di un’ulteriore iniziativa rispetto a quella messa in campo dall’Asl di Benevento e consentirà di effettuare il test su quella parte di popolazione cittadina che nella fase emergenziale più è stata esposta a rischio contagio.


Quindi si inizierà giovedì con i cittadini appartenenti a tutte le attività di pubblica utilità. Si tratta, in primo luogo, degli appartenenti alle forze dell’ordine (Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza), dei dipendenti comunali che hanno reso servizio “in presenza” e sono stati a contatto con il pubblico, dei medici e pediatri di base, degli operatori delle farmacie e parafarmacie, degli operatori ecologici dell’ASIA, degli operatori del TPL (Trotta Bus) e degli operatori del volontariato (C.R.I., Misericordia, Protezione Civile).


Venerdì, invece, toccherà agli operatori di tutti quegli esercizi di prima necessità che hanno operato nella fase emergenziale. Si tratta degli operatori di supermercati, panifici, macellerie, pescherie, fruttivendoli, tabaccai, onoranze funebri, benzinai ed edicolanti.


Per questa seconda categoria il Comune sta predisponendo un apposito elenco per contattarli ed invitarli a sottoporsi al test. Onde facilitare l’attività dell’Ente sotto questo profilo sarà possibile, per i titolari delle summenzionate attività, contattare i seguenti numeri telefonici: 0824772700, 0824772240 e 0824772220.


Questo screening, che sarà su base volontaria, rappresenterà una sorta di obbligo morale oltre che una forma di tutela sia per i familiari delle persone sottoposte a tampone e sia, più in generale, per l’intera cittadinanza poiché consentirà di individuare anche gli eventuali asintomatici, ed evitare in questo modo l’inconsapevole propagarsi del virus.


Di qui il mio accorato appello, soprattutto agli operatori commerciali, affinché aderiscano all’iniziativa. In questo modo, a differenza di chi non aderirà, potranno offrire maggiori garanzia a tutela dei propri clienti informandoli che nessun operatore è risultato positivo al test faringeo che, va sottolineato, è indolore, veloce e nello stesso tempo esaustivo”.


 


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page