Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Primo piano

 Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013
Albo Pretorio on-line Autorità Garante dell′Infanzia e Adolescenza Regione Campania
 La tutela dei diritti dei minori
URP
 Servizi on line - Segnalazioni - URP
SUAP
 Sportello Unico Attività Produttive  Presenta la tua pratica on-line
Bandi Avvisi Graduatorie Ordinanze
 Database degli atti emanati dell’Ente ed eventuali FAQ (meramente di carattere consultivo, per gli atti ufficiali far riferimento alla sezione "Albo Pretorio on-line")
Raccolta differenziata
 - Porta a porta
 - Carta e cartoni
Bollino Verde IMU-TARES Piano Comunale Protezione Civile PUC RUEC API Sportello Autorizzazione Sismica Turni Farmacie Meteo Bacheca Sindacale

 


ATTIVITA' PRODUTTIVE

   Industria
Agricoltura
in aggiornamento
Commercio in aggiornamento
Artigianato in aggiornamento


Comunicato del 26/09/2018

Il sindaco Mastella ha ricevuto stamani una delegazione di E-Distribuzione Da lunedì 8 ottobre partirà anche a Benevento l’installazione dei nuovi contatori

Il sindaco Clemente Mastella ha ricevuto stamani a Palazzo Mosti una delegazione di E-Distribuzione, già Enel Distribuzione. Nel corso dell’incontro i rappresentanti dell’azienda hanno illustrato al primo cittadino la campagna di installazione massiva dei nuovi contatori elettronici 2.0, i cosiddetti Open Meter, che nella città di Benevento partirà lunedì 8 ottobre.


Già in settimana verranno affissi i primi avvisi presso gli immobili interessati alla sostituzione per informare gli utenti del calendario delle operazioni. Per l’intervento di sostituzione non è dovuto alcun compenso e il personale impegnato nell’operazione di sostituzione del contatore elettronico sarà riconoscibile attraverso un apposito tesserino identificativo.


L’identità dell’operatore potrà anche essere accertata chiedendo all’operatore medesimo di generare un codice PIN che, chiamando il numero verde 800 085 577, oppure utilizzando il servizio dedicato su APP o sul sito web di E-Distribuzione, consentirà di acquisire i dati anagrafici del’incaricato alla sostituzione.


I cittadini potranno infine rivolgersi anche alla Polizia Municipale o alle altre forze di polizia per accertare l’identità dell’operatore ed evitare in questo modo eventuali truffe o raggiri.


Tutti i comunicati

 

^ Top page