Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Primo piano

 Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013
Albo Pretorio on-line Autorità Garante dell′Infanzia e Adolescenza Regione Campania
 La tutela dei diritti dei minori
URP
 Servizi on line - Segnalazioni - URP
SUAP
 Sportello Unico Attività Produttive  Presenta la tua pratica on-line
Bandi Avvisi Graduatorie Ordinanze
 Database degli atti emanati dell’Ente ed eventuali FAQ (meramente di carattere consultivo, per gli atti ufficiali far riferimento alla sezione "Albo Pretorio on-line")
Raccolta differenziata
 - Porta a porta
 - Carta e cartoni
Bollino Verde IMU-TARES Piano Comunale Protezione Civile PUC RUEC API Sportello Autorizzazione Sismica Turni Farmacie Meteo Bacheca Sindacale

 


ATTIVITA' PRODUTTIVE

   Industria
Agricoltura
in aggiornamento
Commercio in aggiornamento
Artigianato in aggiornamento


Comunicato del 10/09/2018

Stamani una riunione a Palazzo Mosti per fare un aggiornamento su Piano Borea Avviata la procedura di travaso del percolato e di apposizione dei teli sugli invasi

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, si è tenuta stamani a Palazzo Mosti una riunione per fare un aggiornamento sui provvedimenti adottati, e in corso adozione, a seguito delle risultanze delle analisi effettuate sui campioni della caratterizzazione prelevati in contraddittorio con l’Arpac presso l’ex discarica di Piano Borea.


Discarica che, com’è noto, fu chiusa ai conferimenti il 31 marzo 2001 e successivamente posta sotto sequestro da parte della magistratura.


Nel corso dell’incontro i funzionari del Settore Ambiente hanno informato i partecipanti che, preso atto dei risultati delle analisi e in attesa della relativa validazione da parte dell’Arpac, hanno comunque avviato la procedura di travaso del percolato e di apposizione dei teli sui due invasi al fine di evitare eventuali infiltrazioni d’acqua.


Il procedimento si concluderà, previo il rilascio delle relative autorizzazioni da parte degli organi competenti, con la bonifica definitiva del sito e la sua restituzione all’esercizio ordinario.


 


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page