Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Comunicato del 11/05/2018

Sottoscritto l’accordo tra Comune e CONI per l’impianto polivalente di via Compagna Mastella: “Ringrazio il presidente Malagò per la disponibilità mostrata nei confronti della città”

Sottoscritto con firma digitale dal sindaco Clemente Mastella e dal presidente Giovanni Malagò l’accordo tra il Comune di Benevento e il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) per la riqualificazione e l’adeguamento dell’impianto sportivo polivalente di via Francesco Compagna.


Il costo dell’intervento, finanziato con il Fondo “Sport e Periferie”, ammonta a 1.479.800,00 euro e prevede il rifacimento in erba sintetica del terreno del campo di rugby, la ristrutturazione e l’ampliamento degli spogliatoi, il rifacimento dell’impianto di illuminazione con un sistema a led, la risistemazione del bocciodromo, la realizzazione di un nuovo spogliatoio del bocciodromo, la realizzazione di una club house, l’adeguamento del complesso sportivo mediante la realizzazione di nuovi parcheggi, la recinzione dell’intera area e l’ampliamento della strada di accesso, il rifacimento degli impianti tecnologici e la realizzazione di un impianto fotovoltaico e termodinamico.


“Ringrazio il presidente Giovanni Malagò per la sensibilità e disponibilità mostrata nei confronti della città di Benevento – ha dichiarato il sindaco Mastella dopo la firma dell’importante accordo -. Di questo progetto parlammo per la prima volta in occasione della manifestazione che organizzai per la raccolta di fondi a favore degli alluvionati. All’epoca, come si ricorderà, non ero ancora sindaco. Il presidente Malagò comprese subito l’importanza dal punto di vista sociale e aggregativo che avrebbe potuto assumere l’impianto sia per il rione Ferrovia che per l’intera città e promise il suo sostegno all’iniziativa. Un sostegno che si è, dunque, concretizzato oggi con la firma dell’accordo e che consentirà di rafforzare ulteriormente la vocazione sportiva di un’area dove, ricordiamolo, abbiamo già provveduto ad affidare la palestra della Colonia Elioterapica alla Federazione Italiana Scherma”.    


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page