Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Primo piano

 Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013
Albo Pretorio on-line Autorità Garante dell′Infanzia e Adolescenza Regione Campania
 La tutela dei diritti dei minori
URP
 Servizi on line - Segnalazioni - URP
SUAP
 Sportello Unico AttivitàProduttive  Presenta la tua pratica on-line
Bandi Avvisi Graduatorie Ordinanze
 Database degli atti emanati dell’Ente ed eventuali FAQ (meramente di carattere consultivo, per gli atti ufficiali far riferimento alla sezione "Albo Pretorio on-line")
Raccolta differenziata
 - Porta a porta
 - Carta e cartoni
Bollino Verde
Ispezione prorogata al 31/12/2013

IMU-TARES Piano Comunale Protezione Civile PUC RUEC API Sportello Autorizzazione Sismica Turni Farmacie Meteo

 


ATTIVITA' PRODUTTIVE

   Industria
Agricoltura
Commercio
Artigianato


Comunicato del 24/07/2017

Il sindaco Mastella ha incontrato il Commissario straordinario per la depurazione E’ emersa l’ipotesi di attivare una procedura accelerata per l’approvazione del progetto

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha incontrato questo pomeriggio a Napoli il professor Enrico Rolle, Commissario straordinario unico per il coordinamento e la realizzazione degli interventi funzionali a garantire ladeguamento alle sentenze di condanna della Corte di giustizia dellUnione europea in materia di collettamento, fognatura e depurazione delle acque reflue.


Il sindaco Mastella ha illustrato al Commissario nominato dal Governo lo stato di avanzamento dell’iter per la realizzazione del depuratore della città di Benevento, soffermandosi anche sulle criticità che l’Amministrazione comunale ha dovuto affrontare al momento del suo insediamento, a partire dal recupero del finanziamento perso per inerzia dalla precedente amministrazione, e sul lavoro svolto in collaborazione con l’Autorità di Bacino dei fiumi Liri, Garigliano e Volturno per l’individuazione del sito dove realizzare l’impianto.


Nel corso dell’incontro, contrassegnato da un clima di massima collaborazione, è stato deciso di valutare l’ipotesi di sottoscrivere una convenzione con il Commissario straordinario e la Regione Campania attraverso cui attivare una procedura accelerata, coordinata dallo stesso commissario Rolle, per l’approvazione del progetto in variante all’attuale strumento urbanistico.


Tutti i comunicati

 

^ Top page