Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Primo piano

AVVISO AI CANDIDATI ALLE ELEZIONI COMUNALI 2016

Si ricorda che l’articolo 15 della legge n. 515 del 10 dicembre 1993 prevede una sanzione pecuniaria che va da 25.822,00 a 103.291,00 euro per coloro che, candidati alla carica di sindaco o consigliere comunale, non adempiano all’obbligo di depositare, presso il Collegio Regionale di Garanzia Elettorale (ubicato presso la Corte di Appello di Napoli), la dichiarazione riguardante le spese elettorali sostenute. Si precisa che l’obbligo di presentare la dichiarazione riguarda anche i candidati che non abbiano sostenuto spese.

Comunicato del 10/03/2017

Terminata la verifica sulle cause di incompatibilità ex art. 63 del TUEL Dalla procedura non è emersa alcuna situazione riconducibile a tale iptesi normativa

In relazione alla procedura di verifica circa l’eventuale sussistenza di cause di incompatibilità di assessori e consiglieri derivanti da debiti liquidi ed esigibili per imposte, tasse e tributi, si rende noto che il dirigente del Settore Gestione Economica ha comunicato alla Segreteria Generale dell’Ente che non risultano situazioni di incompatibilità ex art. 63 del TUEL e che solo un consigliere ha attualmente in corso due dilazioni di pagamento (una con il Comune e un’altra con la concessionaria Soget) per accertamenti e ingiunzioni fiscali TARSU.


Tutti i comunicati

 

^ Top page